Viva Stalin! Viva Fidel Castro!

E così l’abbiamo scoperto un signore che credo sia l’ultimo stalinista che ancora circoli in Italia: scrive su “Il fatto quotidiano”, si chiama Fabio Marcelli e si qualifica “giurista internazionale”, qualunque cosa questo significhi. Per la verità il nostro amico non dichiara il suo affetto per il caro Josif Vissarionovich, ma che ne sia un estimatore si capisca da come elogia Cuba, la sua sanità ed il suo regime scolastico; anche se in effetti a Cuba sono stati raggiunti alcuni (pochi) risultati materiali che non sempre e non tutti i regimi dittatoriali hanno conseguito.

Del ferreo regime in vigore sull’isola l’autore non ne parla: ignora la mancanza di libertà politica e di pensiero, il recupero solo recente di un minimo di agibilità religiosa, le migliaia di oppositori incarcerati, la grandissima difficoltà per espatriare, l’estrema miseria delle condizioni di vita della popolazione. Dimentica che la scuola cubana è tutt’altro che apprezzabile, dato che suo obiettivo principale è la preparazione degli studenti a sopportare e supportare la dittatura della famiglia Castro che vi si pratica, e tanto più va criticata quanti più giovani raggiunga. Dimentica, l’autore, l’alta percentuale di laureati della Germania nazista, e che perfino in Italia durante il fascismo i treni arrivavano in orario. Secondo me, meglio un po’ ignoranti e meno curati, come saremo noi, ma liberi di pensare, di parlare, di scrivere; come è il nostro, che come tutti i buoni leninisti non manca di approfittare di quella libertà che vuole distruggere.

Insomma, un polpettone stucchevole, infarcito di luoghi comuni, come da tempo non avevo occasione di sentire o di leggere. Onore a Fabio Marcelli per il coraggio dimostrato nel pensare (!?) e scrivere quel che ha pensato (!?) e scritto, e a “Il fatto quotidiano” per averle pubblicate, certo senza averle pensate. Credo per istintiva e non dichiarata simpatia.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...