Perché non voterò più FI, e spero che facciate come me

Bravo Alfano! Sfoggiando una decisione e una chiarezza di idee che spesso gli fanno difetto, con una sua circolare il Ministro dell’Interno ha infatti richiamato i Sindaci al rispetto della Costituzione e della legge, cancellando i registri delle unioni omosessuali dove erano stati istituiti, ed evitando di istituirli altrove.

Alfano ha incassato molte più critiche che consensi; oltre a quelle – prevedibili – dei movimenti omosessuali, anche, e durissime, da alcuni esponenti di Forza Italia; non i più qualificati: l’ex fidanzatina del Cav. Mara Carfagna, l’incolta animalista Maria Vittoria Brambilla, l’inutile portavoce Giovanni Toti, il cui peso si misura solo in chili. E ci sarebbe da aggiungerne altri, sostanzialmente tutti i più ruffiani verso la Pascale, fidanzata di Berlusconi e in quanto tale ideologa di FI, che aveva lanciato la nuova linea.

Io non sono di sinistra, ho sempre votato a destra: AN, poi PDL, poi Forza Italia. Non voterò più Forza Italia, e confesso di essermi sbagliato in tutti questi anni. Il motivo del mio pentimento sta anche nell’atteggiamento recentemente assunto da FI verso l’omosessualità, una patologia socio sanitaria rispetto alla quale bisogna comprendere coloro che ne sono affetti, ma che ritengo non poter essere accettata con indifferenza o promossa da chi ragioni con retta e informata coscienza; ma trae origine dalla critica verso specifici argomenti, come il rapporto con gli animali, affrontati secondo una logica incolta e grossolana, e da una considerazione generale della quale troppo in ritardo ho preso coscienza, cioè l’inconcludenza dell’azione politico amministrativa sviluppata, salvo rarissime eccezioni, durante vent’anni.

No, non voterò più per FI; non voglio essere complice della prossima esternazione, destinata a diventare linea politica, della Pascale a sostegno dell’eutanasia. Invito caldamente chi legge queste righe a fare altrettanto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...