Archivi del mese: febbraio 2015

Semper idem: umili considerazioni di un laico – 1

La natura dell’uomo è una, immutabile ed uguale a se stessa; ad essa corrisponde un insieme di norme conoscibili anche mediante la sola ragione, il diritto naturale, anch’esso immutabile ed uguale a se stesso. Le nozioni sulla natura dell’uomo e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Postilla alla modesta proposta

Dopo la pubblicazione della proposta (reiterata) di chiusura del Ministero dell’Ambiente mi giunge notizia che i precari ex Clini, che avevano contratti in scadenza il 28 febbraio, ed ai quali erano stati promessi i concorsi da esplicarsi dalla SOGESID, sono … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Modesta proposta per ridurre la spesa improduttiva: eliminiamo il Ministero dell’Ambiente

Voglio (beninteso, indegnamente) parafrasare Churchill. Dirò pertanto: “Davanti al ministero dell’ambiente si è fermato un tassì vuoto: ne è sceso Galletti”. L’attuale ministro è il segnale sconfortante della parabola discendente della politica ambientale nel nostro Paese: un ministro inconsistente per … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Cristianità ed islam: poche osservazioni

Per quanto può valere, voglio esprimere la mia opinione su alcune delle affermazioni che circolano a proposito della situazione creata dal terrorismo islamico, e su alcuni dei luoghi comuni che circolano sulla storia dei popoli del medio oriente, in particolare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Viva il Marino, e abbasso Marino!

Non ricordare la propria identità e darne dimostrazione confondendola in forme e linguaggi diversi può avvenire per diversi motivi; tra i principali credo che siano l’ignoranza, cioè il fatto di non conoscerla, e la grossolanità, che consiste nel non darle … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

L’internazionale degli imbecilli, dei falsari e degli imbroglioni

Ci sono tanti segnali che la sinistra in genere, e i sedicenti ambientalisti in particolare, dopo un periodo di requie abbiano ricominciato a diffondere le loro vergognose e inattendibili invenzioni; galvanizzati dall’inutile “vittoria” (meno del 40%) in Grecia, prima di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il senso della misura? E dove sta di casa?

Che il gestore di una trattoria di Milano non conosca la ricetta della pasta all’amatriciana non deve fare stupore. Quello di cui non riesco a capacitarmi è lo spazio e l’importanza che a Cracco ed ai suoi colleghi vengono riservati … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento