Archivi del mese: marzo 2017

Sulla buona e operativa amministrazione

Ricevo dall’amico ingegner Gambogi una comunicazione, credo stimolata dalla lettura della lettera dell’ingegner Berna pubblicata il 16 u.s.: ambedue ricordano un periodo (2001 – 2006) nel quale lavorammo fianco a fianco al Ministero dell’Ambiente, ottimamente guidato da Altero Matteoli. Fu … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Sullo stato attuale della società italiana: suggerimenti per una ricostruzione

Ricevo dall’Architetto Franco Domizi una interessante lettera a commento di alcune note comparse su Cyrano; mentre mi riservo di rispondere in maniera puntuale al mio interlocutore, desidero anticipare il contenuto della sua comunicazione, che credo possa costituire un buon inizio … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Legge elettorale, Costituzione e insufficienza della classe politica

E le elezioni? In sostanziale assenza di una legge elettorale, che contro lo spirito della Costituzione e l’esplicita volontà dei Costituenti molti vogliono coerente per Camera e Senato, sarà difficile che vengano celebrate prima della scadenza naturale della legislatura. Così … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il caso Lotti fa risaltare la mediocrità del Parlamento

Non so quanti di voi abbiano avuto la voglia (e lo stomaco) di assistere al dibattito sulla mozione di sfiducia al ministro Lotti. L’esito finale era scontato, quindi io ho cominciato a seguirla per pura curiosità, poi ho proseguito, affascinato … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Una lettera

Ho ricevuto dall’amico Ingegner Pietro Berna una lettera interessante, che mi piace pubblicare, perché mi pare che rappresenti bene l’atteggiamento di una persona per bene che ha ben lavorato per lo Stato. Eccola di seguito: Caro Professore, il Tuo scritto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Tra sogni e ricordi

Alla mia età (avanzata) avviene con una certa frequenza di rallentare o sospendere le attività in corso, per lasciare che la mente vaghi tra realtà, ricordi e immaginazione. Ci si trova allora in un luogo nel quale memoria del vissuto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Rilancio dell’Italia, “mission impossible”

L’Italia era uscita dalla Seconda guerra mondiale distrutta nel morale, nelle strutture fisiche, nell’apparato produttivo, nella credibilità internazionale; financo dal punto di vista morale le cose non erano allegre, per la devastazione dei costumi conseguente alle strette della guerra e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento